Biblioteca Anton Habovštiak Orava

Informazioni sulla biblioteca
  • un’organizzazione contributiva fondata dalla Regione Autonoma di Zilina; un’istituzione regionale culturale, informativa ed educativa che fornisce servizi ai cittadini di tutte le età;
  • centro metodico, di avvisi e di consulenza per le biblioteche pubbliche e scolastiche nei distretti di Dolny Kubin, Namestovo e Tvrdosin;
  • dal 1 ottobre 2020 il legale rappresentante della biblioteca è Mgr. art. Roman Večerek, Direttore della Biblioteca;
  • fornisce accesso gratuito alle informazioni, acquista le collezioni della biblioteca universale che (oggi) contiene più di 98 000 documenti (il 43% è costituito da letteratura educativa per adulti, il 37% è costituito da narrativa per adulti, il 6% è costituito da letteratura educativa per bambini, e il 14% è costituito da narrativa per ragazzi), la base delle raccolte è costituita da pubblicazioni di libri cartonati e tascabili, periodici (riviste e giornali di carattere locale, regionale e nazionale), e documenti speciali (fotografie, documenti, documenti musicali, diapositive, dischi, audiocassette, videocassette, CD e DVD, CD-ROM e altri documenti audiovisivi.) La maggior parte dei documenti nelle raccolte sono in slovacco e la minoranza è in ceco, inglese, tedesco, polacco, russo, francese e altre lingue;
  • la banca dati della collezione della biblioteca è accessibile agli utenti sotto forma di catalogo on-line sul sito web della biblioteca (www.oravskakniznica.sk) o internamente nei singoli dipartimenti della biblioteca;
Orari di apertura

Settembre – Giugno
Lunedì dalle 08:00 alle 16:00
Martedì dalle 08:00 alle 18:00
Mercoledì dalle 10:00 alle 18:00
Giovedì dalle 08:00 alle 18:00
Venerdì dalle 08:00 alle 18:00
Sabato dalle 08:30 alle 12:30
Domenica CHIUSO

Luglio – Agosto
Lunedì dalle 08:00 alle 16:00
Martedì dalle 08:00 alle 16:00
Mercoledì dalle 10:00 alle 18:00
Giovedì dalle 08:00 alle 16:00
Venerdì dalle 08:00 alle 16:00
Sabato CHIUSO
Domenica CHIUSO

Cronologia
1951attività iniziale della biblioteca comunale distrettuale con 1.817 libri
1955la biblioteca ha ottenuto due sale singole in Dom osvety (Centro Culturale-Educativo) e ha iniziato la pubblicazione dell’opuscolo metodico per il personale delle biblioteche pubbliche intitolato “Bibliotecario”.
1976una nuova sezione di letteratura e bibliografia regionale ha iniziato ad offrire i suoi servizi;
1981la biblioteca si è trasferita in un proprio edificio
1985è stato avviato un dipartimento di musica, si è iniziato ad acquistare dischi e audiocassette per le collezioni della biblioteca
1990la biblioteca distrettuale era gestita direttamente dal Ministero dei Beni Culturali SR, ha ricevuto un secondo edificio, all’interno del quale è stata istituita una sede della biblioteca
1994le attività della biblioteca hanno cominciato gradualmente ad essere automatizzate, si è iniziato a costruire una rete di PC; è stato introdotto il sistema informativo bibliotecario “Libris” per il trattamento dei libri
1995è stato introdotto il sistema “Biblis” per il trattamento degli articoli a carattere regionale
1996la biblioteca distrettuale è stata ribattezzata Biblioteca Orava, non era più un’entità legale ed è diventata un’unità organizzativa del Centro Regionale di Orava
1997tutti i dipartimenti hanno iniziato a utilizzare il sistema di prestito automatizzato, in modo che potesse iniziare il funzionamento completamente automatizzato della biblioteca. Il ramo della biblioteca è stato chiuso e il secondo edificio è stato venduto
1999la biblioteca è tornata ad essere di nuovo un’entità legale
2000è stata allestita la prima postazione internet pubblica
2002la Regione Autonoma di Zilina come fondatrice
2004ricostruzione dell’edificio e ridenominazione con il nome di Biblioteca Anton Habovštiak Orava
2006catalogo on-line sulla pagina web della biblioteca a disposizione dei soci
2007sviluppo dei contatti transfrontalieri con Miejska Biblioteka Publiczna a Limanowa (Polonia)
2010sviluppo dei contatti transfrontalieri con Regionalní knihovna a Karviná (Repubblica Ceca)
2012è stato introdotto il sistema informativo bibliotecario “Clavius”
2014coibentazione dell’edificio principale e completamento dell’aggiunta dei tre piani senza barriere architettoniche
Servizi d’informazione della biblioteca

Condizioni per la registrazione e l’utilizzo dei servizi

  • può essere socio della Biblioteca qualsiasi persona fisica o giuridica che abbia compilato la domanda di iscrizione, presentato un documento d’identità e versato la quota associativa annuale secondo il listino in vigore; possono diventare soci bambini e ragazzi fino a 15 anni di età previa autorizzazione del loro legale rappresentante;
  • la tessera della biblioteca non è cedibile ad un’altra persona e il titolare della tessera deve annunciare immediatamente lo smarrimento della tessera o eventuali cambiamenti dell’indirizzo e degli altri dati;
  • ogni iscritto può prendere in prestito dalla biblioteca fino a 15 titoli contemporaneamente e lettori bambini fino a 10; i libri possono essere presi in prestito per una durata di 30 giorni, i periodici 7 giorni e i documenti delle collezioni speciali 14 giorni;
  • gli utenti sono responsabili dei documenti presi in prestito e devono restituirli intatti entro la data di scadenza definita; qualsiasi danno o perdita di tali documenti è soggetto a penali ai sensi delle vigenti Regole di Biblioteca e Prestito;
  • il periodo di prestito dei documenti può essere rinnovato di persona, on-line tramite l’account dell’utente, per telefono o via e-mail se il documento non è richiesto da un altro utente;

Servizi di base gratuiti

  • servizi di prestito e di consultazione di documenti provenienti dalle collezioni della biblioteca che consistono in più di 98 000 articoli;
  • servizi d’informazione – fornitura di informazioni factografiche e bibliografiche, avvisi e consulenza durante la ricerca e la selezione della letteratura;
  • postazioni internet pubbliche – internet disponibile per un vasto pubblico;
  • consegne a domicilio per utenti disabili, portatori di handicap e malati cronici e per clienti nelle case di riposo e nelle strutture dei servizi sociali;

Servizi speciali a pagamento

  • prenotazione di documenti già in prestito per altri interessati;
  • servizio di prestito interbibliotecario – prestito di libri, ordinazione di fotocopie degli articoli dei periodici delle altre biblioteche;
  • servizi di reperimento – elaborazione degli elenchi tematici di letteratura a partire dalla banca dati elettronica della biblioteca e da fonti informative esterne;
  • servizi di reprografia – copia di porzioni dei documenti della collezione di biblioteca per motivi di studio;
  • possibilità di scansionare immagini e documenti, lavorare con un editor di testo e tabelle, stampare documenti personali;

Servizi online su www.oravskakniznica.sk

  • ricerca dei documenti nel catalogo on-line per titolo, autore o parole chiave che esprime il contenuto di un documento;
  • ricerca nel catalogo on-line della banca dati bibliografica dei materiali regionali e della banca dati dei medaglioni per le personalità decedute di Orava;
  • la navigazione negli account utente degli utenti, la prenotazione dei documenti presenti nel catalogo on-line, la possibilità di rinnovare i libri presi in prestito dalla biblioteca;
  • fornitura elettronica di informazioni e servizi di referenze;
  • la possibilità di inviare richieste telematiche per il servizio di prestito interbibliotecario e di completare la ricerca;

Informazioni da banche dati elettroniche

  • inserimento nella banca dati elettronica InfoTrac;
  • National Geographic – versione elettronica della rivista in inglese per i numeri pubblicati dal 1888 al 1988;
  • banca dati di informazioni legali – JASPI e EPRIS;
Dipartimenti della biblioteca e loro attività

Reparto narrativa, sala lettura

  • responsabile del registro centrale dei lettori e del pagamento degli abbonamenti annuali
  • facilita l’accesso degli utenti adulti e giovani di età superiore ai 14 anni alla raccolta di poesia e prosa classica e contemporanea in forma sia originale che tradotta;
  • la raccolta comprende letteratura in slovacco, ceco, inglese, tedesco, francese e russo;
  • servizi di consultazione e di prestito di libri e periodici, prenotazione di letteratura, servizi di consulenza e informazione bibliografica;

Dipartimento di saggistica

  • facilita l’accesso degli utenti adulti e giovani di età superiore ai 14 anni a raccolta di letteratura di tutte le discipline scientifiche, biografie, libri di arte, architettura e artigianato, libri di testo e conferenze, raccolte di leggi e legislazione, enciclopedie, dizionari, mappe, atlanti, guide turistiche, saggistica, letteratura sull’insegnamento delle lingue straniere, riviste specializzate, divulgative e scientifiche, musica e musica registrata;
  • facilita l’accesso alla narrativa e alla letteratura specializzata per bambini e adulti in polacco all’interno della sezione polacca della biblioteca;
  • servizi di consultazione e di prestito di libri e periodici, prenotazione di testi, servizi di consulenza per la localizzazione e la selezione di testi, servizi di informazione bibliografica e di ricerca, servizio di prestito interbibliotecario, ascolto interno di registrazioni sonore su CD, dischi di grammofono e nastri magnetici, lettura di periodici, accesso a Internet, scansione, copiatura e stampa di documenti;
  • fornisce agli utenti l’accesso al catalogo on-line interno della collezione della biblioteca, l’accesso alle banche dati elettroniche, conduce la formazione degli utenti per l’utilizzo del catalogo on-line e dei servizi elettronici;

Dipartimento di letteratura per ragazzi

  • facilita l’accesso dei bambini e giovani utenti fino all’età di 14 anni a opere di narrativa, inclusi libri di cartone, fiabe, poesie, romanzi, racconti, libri di viaggio, letteratura d’avventura e fantasy, letteratura di bibliografia per alunni delle scuole primarie e studenti delle secondarie, letteratura popolare e scientifica di diverse discipline scientifiche;
  • servizi di consultazione e di prestito di libri, periodici e documenti audiovisivi, prenotazione di letteratura, servizi di consulenza e informazione bibliografica, accesso pubblico gratuito a Internet;
  • fornisce agli utenti l’accesso al catalogo interno on-line della collezione della biblioteca, conduce la formazione degli utenti per l’utilizzo del catalogo on-line e dei servizi elettronici
  • conduce eventi culturali ed educativi per bambini e ragazzi;

Sezione bibliografie e letteratura regionale

  • raccoglie e consente l’accesso a raccolta di monografie, guide turistiche, pubblicazioni di storia locale dei paesi e delle città della regione di Orava, dizionari biografici, bibliografie, antologie, opere di diploma, laurea e seminari su argomenti regionali, mappe, cartoline, manifesti, inviti e altri piccoli stampati, documenti audio, letteratura aziendale, periodici regionali, urbani, comunali e scolastici;
  • gestisce il monitoraggio della carta stampata, elabora e facilita l’accesso alla banca dati regionale degli articoli e delle personalità regionali, fornisce informazioni sugli archivi regionali e sull’archivio dei ritagli, elabora e pubblica materiali bibliografici con temi regionali;
  • servizi di consultazione e prestito di libri e periodici, servizi di consulenza, ricerca e informazione bibliografica;
Eventi culturali-educativi

Ogni anno la Biblioteca Anton Habovstiak Orava organizza più di 600 eventi culturali ed educativi per cittadini di tutte le età. Struttura percorsi educativi ed escursioni informative per alunni e studenti, eventi tematici, incontri scrittori-lettori, laboratori e concorsi di belle arti per lettori, corsi di lettura di grande effetto, presentazioni di nuovi libri, serate letterarie ed eventi di poesia dedicati alle ricorrenze di illustri personalità regionali, concorsi di riviste scolastiche, il concorso “Libro d’Orava”, gli incontri del Circolo letterario “Fontana” e del Circolo fantasia “Unicornus”.

Le attività più interessanti

  • Hviezdoslavov Kubin – la biblioteca è co-organizzatrice a lungo termine del concorso nazionale di recitazione artistica. All’interno della manifestazione vengono organizzati anche incontri scrittore-lettore nelle scuole e serate letterarie;.
  • Hviezdoslavov Klubin – gli incontri nazionali dei membri dei circoli letterari;
  • Settimana delle biblioteche slovacche – l’evento nazionale incentrato sulla pubblicità positiva e la promozione delle biblioteche come istituzioni culturali ed educative, il suo promotore è l’Associazione Slovacca delle Biblioteche. La biblioteca (all’interno di questo evento) prepara una vasta gamma di varie attività. SAKACIK è il premio assegnato alle biblioteche per l’attività motivazionale che la Biblioteca Orava di Anton Habovštiak ha ricevuto nel 2007;
  • La migliore rivista scolastica – concorso regionale di riviste scolastiche per le scuole primarie della regione di Orava, premiato dal 2004;
  • Amico della Biblioteca – un premio assegnato a individui per la cooperazione volontaria e la generosità;
  • Una notte con Andersen – un evento internazionale che motiva i bambini alla lettura attraverso forme attraenti di lettura durante il pernottamento in biblioteca;
  • Libro di Orava – sondaggio tra i lettori sulla pubblicazione di libri più interessanti a tema regionale;
  • Il tuttofare della Biblioteca – concorso regionale di conoscenza letteraria per gli alunni della quinta elementare;
  • Leggere con il nontiscordardime – concorso regionale letterario e della conoscenza rivolto agli alunni della scuola primaria di primo e secondo grado;

Attività del Circolo

Fontána (Fontana) – un circolo letterario che opera presso la biblioteca dal 1999. I suoi membri partecipano a concorsi letterari e letture dal vivo; le loro opere sono presentate anche in periodici, raccolte di opere del circolo, reading d’autore e durante serate letterarie. Nel 2007 e nel 2010 sono state pubblicate diverse raccolte di opere della loro creazione letteraria insieme a opere dei membri del Circolo Letterario di Limanowa.

Circolo genitori-lettori per chi è in maternità con i figli – dedicato ai lettori più piccoli. I membri del Circolo si incontrano nel Centro di Maternità chiamato “Píšťalka” (Fischietto) a Dolný Kubín. Una volta al mese un adetto della biblioteca viene al Centro Maternità e insieme leggono, imparano le filastrocche, parlano di libri, ecc.

Fanta Circolo “Unicornus” – opera in biblioteca dal 2007; in collaborazione con la biblioteca realizza progetti dedicati alla letteratura fantastica e ai suoi autori. Durante le vacanze estive il circolo organizza un incontro notturno in biblioteca dal titolo “La notte dell’Unicorno Nero”.

Attività editoriale
  • pubblicazione di bibliografie personali e tematiche, bibliografia consigliata “Libri nuovi dalle raccolte librarie”, calendari, stampe occasionali e commemorative e pubblicazioni su personaggi regionali, eventi e attività della biblioteca;
  • pubblicazione di libri in collaborazione con autori ed editori;
  • dal 2009 esce Priateľ knižnice (Amico della Biblioteca), una rivista che, oltre a fornire informazioni sull’attività della biblioteca, dettaglia il calendario degli anniversari significativi di personalità insigni della Regione di Orava attraverso le notizie sulla loro vita e sul loro lavoro. Presenta inoltre personalità contemporanee del campo della cultura, nuovi libri della regione e i loro autori, introduce una selezione delle opere dei membri del Circolo Letterario “Fontana”, nonché testi letterari di altri autori;
Attività del progetto

Grazie alla sua attività progettuale la biblioteca ottiene con successo fondi fuori bilancio per l’acquisto di letteratura, materiali, attrezzature tecniche e per attività culturali ed educative. Dal 2001 sono stati sostenuti i progetti del Ministero della Cultura della Repubblica Slovacca, della Fondazione “Hodina deťom”, del Fondo Internazionale di Visegrad, Conto Arancio, programma di sussidio della regione autonoma di Žilina. Nel 2007 il progetto “Anno del raccordo bibliotecario slovacco-polacco” è stato sostenuto da fondi europei nell’ambito di INTERREG III A PR – SR 2004 – 2006, del Programma di iniziativa comunitaria e del Fondo per i microprogetti. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con i partner di Miejska Biblioteka Publiczna a Limanowa. Attività del progetto – mostre collettive di documenti naturalistici regionali e materiali turistici, interventi dei residenti (Peter Huba, storico, scrittore ed editore si è presentato a Limanowa e Zbygniew Sulkowski, pubblicista, a Dolný Kubín), Notte con Andersen con la partecipazione dei bambini sia slovacchi che polacchi, il concorso delle riviste scolastiche delle scuole primarie slovacche e polacche, l’incontro di personalità letterarie di entrambi i comuni e la pubblicazione di una raccolta congiunta di opere, la visita dei bibliotecari della Biblioteca Orava di Anton Habovštiak alle biblioteche di Limanowa, Wieliczka e Cracovia, i seminari si sono concentrati sui temi della letteratura e della bibliografia regionali, il lavoro con bambini lettori e il miglioramento degli interni dei dipartimenti dell’infanzia e della vita comunitaria a Dolný Kubín e Limanowa.

Nel 2010 la cooperazione transfrontaliera con la biblioteca di Limanowa è notevolmente aumentata, la Biblioteca di Orava è diventata l’organizzatrice del progetto “Un libro è un ponte per la comprensione reciproca” e la biblioteca di Limanowa l’organizzatrice del progetto di dialogo culturale transfrontaliero. Entrambi i progetti sono stati sostenuti dall’Unione Europea, finanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del Programma Transfrontaliero Polonia – Repubblica Slovacca 2007-2013. Le attività del progetto della Biblioteca Orava sono state la pubblicazione di un libro di fiabe bilingue scritto da autrici regionali, la scrittrice Blazena Miksikova e l’illustratrice Edita Kubickova dal titolo “Rozpravkove sarkany – Bajkowe latawce (Aquiloni da favola)” – le presentazioni cerimoniali del libro, incontri della scrittrice con lettori, laboratori artistici ispirati alla pubblicazione rilasciata nelle biblioteche di Dolny Kubin, Limanowa e nella Biblioteca pubblica di Ruzomberok, visite didattiche ai comuni e alle biblioteche di Limanowa e Zakopane, incontri dei membri e sostenitori del Circolo polacco, fondi per nuove pubblicazioni e film su DVD in polacco, oltre a traduzioni di letteratura polacca classica e moderna, letteratura linguistica, pubblicazioni sulla storia e sulla Polonia contemporanea, alle collezioni della biblioteca sono state aggiunte pubblicazioni che trattano le conoscenze relative ai processi di integrazione nei due Paesi, l’edizione delle traduzioni slovacche di saggi, memorie e riflessioni natalizie del pubblicista locale di Limanowa Jerzy Bogacz. Il progetto è stato finalizzato nel febbraio 2011 alla conferenza internazionale che valuta lo sviluppo e i risultati della cooperazione transfrontaliera tra istituzioni culturali slovacche e polacche.

L’anno 2010 è stato l’anno della costituzione della collaborazione con Regionalni knihovna (Biblioteca Regionale) di Karvina, che è diventata partner durante l’attuazione del progetto “Lasciateci presentare alcune tradizioni storiche”, sostenuto dall’Unione Europea, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del Programma Transfrontaliero Repubblica Slovacca – Repubblica Ceca 2007-2013 e dal Fondo per i Microprogetti amministrato dalla Regione Autonoma di Trencin. Le attività del progetto includono mostre di documenti regionali dal titolo “Conosciamoci”, laboratori di letture e di belle arti incentrati sulle leggende regionali, una pubblicazione di un audiolibro di leggende, un soggiorno didattico per bambini slovacchi e cechi a Dolny Kubin, una visita didattica a Karvina, mostre di illustrazioni per bambini, un quiz letterario on-line, l’emissione di una pubblicazione sulle attività del progetto e una conferenza internazionale incentrata sul sostegno alla lettura di bambini e ragazzi.

Con lo stesso spirito abbiamo portato avanti anche gli altri progetti avviati in collaborazione con le biblioteche partner. I progetti “Connessione reciproca– Passato e Presente” e “Reciproche ispirazioni culturali: tradizionali e innovative” sono stati realizzati nell’ambito del Programma Transfrontaliero Polonia – Repubblica Slovacca 2007-2013 così come le “Spedizioni per reciproca conoscenza culturale” e “Cultura Ci Unisce” sono stati realizzati nell’ambito del Programma Transfrontaliero Repubblica Slovacca – Repubblica Ceca 2007-2013.

Entrambi i partner polacchi e cechi, le biblioteche di Limanowa e Karvina, hanno confermato di essere interessati e disposti a partecipare a futuri progetti congiunti.

Contatto

Mgr. art. Roman Večerek, direttore
numero di telefono: +421 43 586 3368
e-mail: orknizdk@vuczilina.sk